associazione amministratori di condominio

Amministrazione Leta - Aiac Varese

sede di Gavirate

Il futuro del nuovo amministratore di condominio

L'A.I.A.C. risponde alle problematiche in ambito di amministrazione condominiale, con professionisti onesti, seri e qualificati.

L' amministratore di condominio formato dall'associazione possiede doti di managerialità ed è costantemente aggiornato.

Un buon Amministratore Condominiale potrà amministrare: residenze condominiali, complessi residenziali classici, aree turistiche, centri commerciali e sarà in grado di gestire dei patrimoni ed enti pubblici.

A.I.A.C.

corsi per amministratore condominiale

L'A.I.A.C.è l'Associazione Italiana Amministrazione di Condomini senza fine di lucro.

Le sedi provinciali autonome dell'associazione sono presenti in tutto il territorio italiano, il cui successo deriva dal rispetto delle tradizioni e dalla operatività del gruppo, indirizzato al continuo adeguamento di una figura professionale all'altezza delle problematiche amministrative.

L'associazione ha come scopo l´approfondimento e la diffusione della cultura degli amministratori di condominio professionisti.

Requisiti e doveri dei soci

Possono far parte dell'associazione tutti coloro che vogliono intraprendere questa attività, che già la esercitano, oppure che siano anche solamente interessate ad essere informati sulle competenze professionali degli amministratori condominiali.

Sono necessari i seguenti requisiti:

  • Essere cittadino europeo
  • Avere i requisiti morali: non avere carichi pendenti, di non essere stato protestato, essere stato destituito da pubblici incarichi per furto o peculato, essere interdetto da cariche pubbliche ecc…
  • Possedere il grado di istruzione minimo per garantire lo svolgimento dell'attività di amministratore di condominio
  • Essere muniti di documento d'identità valido e fornire 2 foto formato tessera o foto in formato digitale
  • Non essere iscritto ad altre associazioni o strutture nello stesso settore della presente associazione
  • Rispettare lo statuto e tutte le decisioni successive prese dal Consiglio Direttivo Nazionale.
Share by: